Termini e condizioni

TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO (Famiglie)

‍

1. Premessa

‍

1.1. Baze Concergie (di seguito anche “Baze” o “Società”) è un servizio sviluppato e fornito da Alpaca Studio S.r.l. Società Benefit (P. IVA 06012790876), con sede legale in Aci Castello (CT) alla P.zza delle Scuole n°6 – CAP 95021;

‍

1.2 L’obiettivo di Baze è quello di facilitare il matching tra le famiglie alla ricerca di lavoratori domestici (anche “Clienti”) ed i soggetti idonei a questa tipologia di impiego lavorativo (anche “Lavoratori domestici” o “Lavoratori”)

‍

1.3 L’utilizzo del servizio da parte dei Clienti, ovvero delle famiglie in cerca di assistenza domestica, è regolato dai presenti termini e condizioni.

‍

2. Definizioni

‍

Account 

Il profilo digitale per accedere (tramite il Magic link) alle funzionalità del sito. 

Annuncio di lavoro

L’annuncio, pubblicato su Baze all’esito della registrazione, contenente tutte le informazioni riguardanti la posizione lavorativa ricercata dal Cliente.

Candidato

Il Lavoratore domestico che si candida attivamente e spontaneamente agli annunci di lavoro pubblicati sulla piattaforma.

Cliente

la persona giuridica o fisica che accede alla piattaforma per trovare lavoratori domestici.

Contratto di lavoro

Il contratto di lavoro, stipulato tra il Cliente ed il lavoratore domestico, contenente i termini e le condizioni del rapporto di lavoro instaurato tra questi due soggetti.

Datore di lavoro

Il Cliente che stipula il Contratto di lavoro con il lavoratore domestico.

Fee (o Tariffa)

L’importo che il Cliente è tenuto a pagare, secondo quanto previsto dai presenti termini e condizioni, per l’erogazione dei servizi base.

Lavoratore domestico (o “Lavoratore”)

Il soggetto impiegato, dal Cliente, per lo svolgimento di lavori di assistenza domestica (ad esempio le colf, le badanti etc.).

Magic link

Metodo di autenticazione che consente agli utenti di accedere a un servizio o sito web senza dover inserire una password.

Matching

Il processo automatizzato e/o manuale che permette al Cliente di trovare il lavoratore domestico più in linea con le proprie esigenze, così come indicate nel proprio profilo e nell’annuncio di lavoro.

Piattaforma

L’insieme degli strumenti e delle applicazioni informatiche necessarie per l’erogazione dei servizi.

Profilo

L’insieme delle informazioni che rappresentano il Cliente che cerca il lavoratore domestico. Il profilo è creato, dal Cliente, durante la procedura di attivazione di cui al punto 6.

Attivazione

Procedura che permette al Cliente di accedere ai servizi erogati da Baze.

Servizio

L’insieme delle soluzioni fornite da Baze. Detto soluzioni si distinguono in servizi base ed in servizi premium.

‍

3. Oggetto dei servizi offerti da Baze

‍

3.1 Baze offre una piattaforma digitale che si propone di semplificare ed ottimizzare il processo di matching tra i Clienti ed i lavoratori domestici, gestito da questi ultimi.

‍

3.2 I servizi offerti da Baze comprendono: i c.d. servizi base (punto 4) ed i c.d. servizi premium (punto 8).

‍

4. Servizi base

‍

4.1 Dopo aver completato la procedura di cui al punto 6, i Clienti possono accedere ai Servizi base, che includono, ma non sono limitati a:

a) La creazione e la pubblicazione dell’annuncio di lavoro – i Clienti possono creare e pubblicare un annuncio di lavoro contenente tutte le informazioni della posizione lavorativa ricercata. Le informazioni comprendono le mansioni ricercate, la tipologia di impiego, la zona di lavoro etc.

b) La ricerca manuale del lavoratore domestico – la ricerca del lavoratore domestico, oltre che tramite la pubblicazione di annunci di lavoro (ai quali i lavoratori domestici possono candidarsi spontaneamente), può essere effettuata mediante la ricerca manuale da parte del Cliente.

c) L’assistenza da parte della Piattaforma – Baze offre un’assistenza continua ai Clienti, diretta a supportarli sia nella fase di registrazione e creazione dell’annuncio di lavoro, sia nella risoluzione di eventuali problemi tecnici e/o reclami.

‍

4.2 L’elenco completo ed i costi dei servizi base sono indicati al link.

‍

4.3 L’erogazione dei servizi base prevede il pagamento di una fee da parte del Cliente. 

‍

4.4 Il pagamento di tale fee viene effettuato, dal Cliente, dopo aver compilato il form di attivazione (punto 6).

‍

5. Natura giuridica di Baze

‍

5.1 Baze non svolge attività riconducibili alle agenzie per il lavoro, così come definiti e regolati dal d.lgs. n°276/2003 (c.d. “Legge Biagi”) e dalle successive modificazione e integrazioni normative in materia.

‍

5.2 L’attività svolta da Baze si limita alla fornitura di un servizio di “matching” tramite la Piattaforma, senza facilitare attivamente l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro.

‍

5.3 Tutte le decisioni relative al processo di ricerca, selezione, assunzione, licenziamento rimangono di esclusiva competenza del Cliente. Dette decisioni riguardano anche i colloqui e la definizione dei termini contrattuali del rapporto di lavoro.

‍

5.4 Baze, dunque, non interviene in alcuna fase del processo di selezione e instaurazione del rapporto di lavoro.

‍

5.5 I servizi premium sono diretti a supportare il Cliente nella gestione delle pratiche amministrative connesse al rapporto di lavoro. Tali servizi sono svolti da soggetti diversi da Baze.

‍

5.6 L’interazione tra il Cliente e Baze si configura inoltre come un rapporto di fornitura di servizi: nessun incarico viene conferito, a Baze, per la ricerca e la selezione di lavoratori domestici per conto del Cliente.

‍

5.7 Baze non stipula alcun contratto di lavoro subordinato con i lavoratori domestici che accedono alla piattaforma; il Contratto di lavoro viene stipulato dal Cliente con il lavoratore domestico.

‍

6. Attivazione dei servizi base

‍

6.1 Per attivare i servizi base, il Cliente è tenuto a completare la procedura di attivazione accessibile al seguente link: https://www.bazeapp.com/famiglie-registrazione-colf.

‍

6.2 La procedura di attivazione prevede due fasi:

a) Nella prima il Cliente è tenuto alla compilazione di un form di attivazione. 

La compilazione del form di attivazione prevede la fornitura, da parte del Cliente, di dati personali (ad es. nome e cognome, recapiti email e telefonici, indirizzo etc.) e di informazioni rilevanti ai fini della ricerca del lavoratore domestico (ad esempio tipologia di mansione ricerca, luogo di lavoro etc.).

Dopo aver compilato il form di attivazione, il Cliente invia la richiesta di registrazione a Baze.

L’invio della suddetta richiesta è subordinata all’accettazione, da parte del Cliente, delle presenti condizioni di fornitura del servizio e al pagamento di una fee in favore di Baze.

b) Dopo l’invio della suddetta richiesta ed il pagamento della fee, Baze fornisce al Cliente un supporto finalizzato ad ottimizzare il matching con i lavoratori domestici presenti sulla Piattaforma. Questo supporto include la possibilità di partecipare a una call conoscitiva, durante la quale un rappresentante di Bazeapp assiste il Cliente nella definizione delle sue esigenze e nella preparazione di un annuncio di lavoro il più possibile efficace ed accurato. 

c) Baze procede ad esaminare le informazioni ricevute ma non è responsabile in alcun modo della veridicità e/o completezza delle informazioni inserite dal Lavoratore e/o dal Cliente sulla Piattaforma.

‍

6.3 Baze si riserva di non accettare le richieste di attivazione provenienti dai Clienti, qualora le informazioni fornite da questi ultimi risultino non veritiere e/o incomplete. Questo include, ma non è limitato a, anche i casi in cui le informazioni sono state già identificate da Baze come parte di precedenti attività fraudolente e/o non conformi alle presenti condizioni di utilizzo.

‍

6.4 Al termine del processo di attivazione di cui al punto 6.2, al Cliente viene inviato un “Magic link” all’indirizzo email fornito durante la compilazione del form di attivazione. Questo link permette al Cliente di accedere, senza l’utilizzo di una specifica password e di un nome utente, all’area riservata della Piattaforma, adibita alla gestione dell’annuncio di lavoro e alla ricerca manuale dei lavoratori domestici.

‍

6.4 Una volta scaduta i sessanta giorni, il Cliente deve procedere con una nuova registrazione ed il pagamento di una nuova Fee/Tariffa, ulteriore rispetto a quella già pagata durante la prima registrazione, per usufruire nuovamente dei servizi base.

‍

6.5. Al termine del processo di attivazione di cui al punto 6.2, al Cliente viene inviato un “Magic link” all’indirizzo email fornito durante la compilazione del form di attivazione. Questo link permette al Cliente di accedere, senza l’utilizzo di una specifica password e di un nome utente, all’area riservata della Piattaforma, adibita alla gestione dell’annuncio di lavoro e alla ricerca manuale dei lavoratori domestici.

‍

6.6. I servizi base rimangono attivi ed usufruibili per sessanta giorni dalla ricezione del Magic link. In questo periodo il Cliente può usufruire dei servizi base della Piattaforma.

‍

6.7. Una volta scaduta i sessanta giorni, il Cliente deve procedere con una nuova registrazione ed il pagamento di una nuova Fee/Tariffa, ulteriore rispetto a quella già pagata durante la prima registrazione, per usufruire nuovamente dei servizi base.

‍

7. Magic Link

‍

7.1 È responsabilità del Cliente mantenere la confidenzialità del Magic link. Il Cliente deve evitare la condivisione del Magic link con terzi e deve adottare tutte le misure ragionevoli per proteggerlo.

‍

7.2 Il Magic link deve essere utilizzato esclusivamente dal Cliente a cui è stato assegnato per accedere e utilizzare i servizi offerti da Baze. Qualsiasi uso improprio del Magic link può comportare la sospensione o la cancellazione dell’account del Cliente.

‍

7.3 I Clienti sono tenuti a informare Baze in caso di uso non autorizzato del proprio Magic link.

‍

7.4 Nel caso in cui il Cliente smarrisca il Magic link, Baze fornirà gli strumenti ed il supporto necessario per il recupero dello stesso, attraverso apposite procedure di sicurezza che possono includere la verifica dell’identità del Cliente stesso.

‍

8. Servizi premium

‍

8.1 L’accesso ai servizi premium è subordinato alla sottoscrizione di un accordo con un soggetto diverso da Baze, contenente la tipologia ed il costo del servizio stesso.

‍

8.2 La durata e le condizioni di rinnovo e/o recesso dei servizi premium sono indicate nell’accordo di cui al punto 8.1.

‍

8.3 L’erogazione dei servizi premium è subordinato all’accettazione dei termini e condizioni specificatamente previsti per l’erogazione di questi servizi, i quali sono autonomi (seppur collegati) rispetto al servizio base.

‍

9. Cancellazione del Profilo 

‍

9.1 Il Cliente potrà richiedere, in qualsivoglia momento, la cancellazione del proprio profilo.

‍

9.2 Baze, inoltre, si riserva il diritto di procedere alla cancellazione profilo del Cliente in caso di violazione dei presenti termini e condizioni. In tal caso la cancellazione del profilo comporta l’interruzione dell’erogazione dei servizi base da parte della Piattaforma.

‍

10. Responsabilità del Cliente

‍

10.1 Il Cliente è esclusivo responsabile per ogni fatto e/o evento comunque riconducibile alla fase di ricerca, individuazione e selezione dei Lavoratori domestici, nonché per le successive fase di negoziazione e stipulazione del contratto di lavoro e di gestione del rapporto di lavoro. Ciò include, ma non è limitato a, i colloqui con i Lavoratori domestici, i permessi, le ferie etc.

‍

10.2 La Società, dunque, non è responsabile per atti o omissioni dei Lavoratori domestici contattati tramite la Piattaforma, incluso qualunque danno o perdita che possa derivare da tali atti o omissioni, nonché per le violazioni commesse dal Cliente in tutte le attività con il Lavoratore, incluse quelle compiute nelle fasi di cui al punto precedente. Tali violazioni del Cliente comprendono, ma non sono limitate a, le violazioni della normativa vigente in materia di lavoro, le violazioni di natura fiscale, le violazioni di natura penale ed amministrativa.

‍

10.3 La Società, infine, non è responsabile per eventuali interruzioni o malfunzionamenti dei servizi della Piattaforma causati da eventi fuori dal suo ragionevole controllo, quali guasti tecnici, attacchi informatici ovvero, in generale, da cause di forza maggiore.

‍

11. Reclami e procedura di rimborso

‍

11.1 Baze prevede una politica di rimborso riguardante l’erogazione dei servizi base. 

‍

11.2 Il Cliente ha il diritto di richiedere un rimborso entro 28 giorni dal pagamento del completamento della procedura di attivazione. 

‍

11.3 La richiesta deve essere inviata alla Piattaforma ai seguenti indirizzi: info@bazeapp.it - amminstrazione@bazeapp.it. Baze esamina la richiesta e determina l'ammissibilità al rimborso. 

‍

11.4 Qualora la richiesta di rimborso venga approvata, Baze procederà al rimborso dell'importo pagato dal Cliente per il servizio, utilizzando lo stesso metodo di pagamento originariamente impiegato per la transazione. Il rimborso sarà effettuato entro 30 giorni dalla data di approvazione della richiesta.

 

11.5 La politica di rimborso non si applica ai servizi premium. Le procedure di rimborso per tali servizi, ove previste, sono disciplinati dagli accordi stipulati ai sensi del punto 8.1.

‍

11.6 Baze si riserva il diritto di modificare la politica di rimborso in qualsiasi momento. Le modifiche diverranno efficaci immediatamente dopo la loro pubblicazione sulla Piattaforma.

‍

12. Proprietà intellettuale

‍

12.1 È fatto espresso divieto al Cliente qualsivoglia utilizzo dei contenuti, dei marchi e dei segni distintivi, così come presenti sulla Piattaforma, in quanto di proprietà di Baze ed essendo tutelati dai presenti termini e condizioni, nonché dalla normativa vigente in materia di proprietà intellettuale e tutela dei segni distintivi.

‍

13. Modifica

‍

13.1 Baze si riserva il diritto di modificare unilateralmente, in qualsivoglia momento, le presenti condizioni; le modifiche verranno comunicate, tramite appositi avvisi, ai Clienti con un account attivo.

‍

14. Legge applicabile e controversie

‍

14.1 Le presenti condizioni generali di utilizzo sono regolate e devono essere interpretate e applicate in base alle norme vigenti nel territorio della Repubblica Italiana.

14.2 Le controversie, ove nascenti dall’erogazione dei servizi, nonché dall’interpretazione delle presenti condizioni di utilizzo, saranno risolte amichevolmente da Baze e dal Cliente.

14.3 In caso di mancato accordo, le controversie saranno devolute al giudice del Foro di Bologna.

‍